NEWS
MNFF 2018 - La giornata del 24 agosto
Furlati e Timi e molti altri ospiti per una giornata da non perdere

Al centro del quarto giorno del MantovaFilmFest ci sarà un vero e proprio evento speciale, incardinato sulla fusione tra cinema e musica. L'avvio è fissato per le 18:00 presso l'auditorium del Conservatorio Campiani: con l'accompagnamento al pianoforte del maestro Daniele Furlati, saranno proiettati tre cortometraggi di Charlie Chaplin interamente recuperati e restaurati dalla cineteca di Bologna.

Le pellicole in questione sono The immigrant (Charlot emigrante, USA, 1917), The rink (Charlot al pattinaggio, USA, 1916), e Easy Street (Charlot poliziotto, Usa 1917). A introdurre l'evento sarà presente Andrea Meneghelli, responsabile dell'archivio della Cineteca di Bologna.

Alle 20:45 Silvia Luzi e Luca Bellino, all'arena Mignon, presenteranno Il cratere, film in concorso nella sezione Opere prime, che nasce dall'idea di un documentari e segna l'esordio dei due registi nel cinema di finzione.

Altro appuntamento da non perdere, alle 21:30 nel chiostro del Conservatoio, la presentazione di un altro film in concorso, Favola, con il regista Sebastiano Mauri che sarà accompagnato da Filippo Timi. Insieme racconteranno la genesi e i retroscena di una pellicola che affronta un amore difficile tra due donne, muovendosi lungo il filo che lega estetica e nostalgia.