NEWS
MNFF 2018 - La giornata del 25 agosto
Quinta giornata con una nuova masterclass di Mimmo Calopresti e tanti ospiti serali

Il quinto giorno del festival proseguirà all'insegna del concorso Opere prime. Alle 20:45 arriverà all'arena Mignon il regista Simone Spada, per presentare il so Hotel Gagarin, commedia poetica e divertente che racconta la ricerca della felicità attraverso il tentativo di riscatto di una troupe cinematografica inviata in Armenia e poi abbandonata da tutti.

Alle 21:30 il regista Christian Marazziti presenterà nel chiostro del Conservatorio Sconnessi, commedia che si misura direttamente con una delle più grandi ossessioni del nostro tempo, raccontando la storia di una famiglia che improvvisamente si trova priva della connessione a internet.

Non mancheranno poi gli incontri della sezione Masterclass: alle 18:00, all'auditorium del Conservatorio, il direttore artistico Mimmo Calopresti incontrerà i registi Enzo Russo e Dario Germani, per una conversazione sul film Ninna Nanna, storia insolita e sconcertante incentrata sulle sorprese della gravidanza.

Alle 22:30 il festival farà un passo indietro fino al 2001, con la proiezione al cinema Mignon di Santa Maradona, fortunato esordio alla regia per Marco Ponti, in attesa di incontrarlo nella presentazione del suo ultimo film, Una vita spericolata, in programma domenica 26.

Continua anche questa sera dopo l’ultima proiezione all’arena il podcast radio "Cast & Credits" con racconti, aneddoti e divagazioni sulle giornate del festival. In diretta Facebook sulla Pagina del Mantova Film Fest.